mus
pandora bijoux
cheap pandora
pandora charms
pandora uk


2015:
"Prajna" meditazione condotta da Consuelo Casula e musiche di Christopher Pisk, studio Casula, Milano
"Nutrirsi di Blu" a cura di Stefania Carrozzini, My Microgallery, Milano
2014:
"Paravidya" con danza contemporanea di Silvia Agliotti e musiche di Christopher Pisk, spazio Boveri Testa, Milano
"Meditazione per Gea", Museo Diotti, a cura di Valter Rosa, Casalmaggiore, Cremona
"Allo stato puro", Palazzo della Permanente, Milano - Guarda il Video
2013:
"Vidya" a cura di Silvia Agliotti, galleria "gli eroici furori", Milano
2012:
"Apnea" a cura di Susanna Vallebona, Galleria Sblu, Milano
"Arte in Vetrina : colori in viaggio" , Spazio Cerutti Gioielli, Milano
"Sapientia" galleria Blanchaert, Milano
2011:
"Tiziana Priori" Spazio Cerruti, Milano
"Emozioni cromatiche" Interno 4 a cura di Patrizia Tibiletti, Santa Margherita Ligure
2010
"Arte da viaggio" a cura di Giorgio Molinari, Auroville, Pondicherry , India
Installazione "Sophia" Progetto "Orto d'Artista" per Arte in verde - Arte da mangiare, durante il Miart e il Salone
del mobile, nel suggestivo chiostro del Museo Diocesano, Corso di Porta Ticinese, Milano
2009
"La doppia elica della vita" mostra d'arte & scienza, Spazio Guicciardini, Milano
Arte in verde” istallazione giardino Calderini, Miart e Salone Internazionale del Mobile, Fuori Salone, Milano
”Energie cromatiche” Shamballa, Miart, Fuori Salone, Milano
2008
“Trasparenze” galleria Blanchaert, Milano
2007
“Incontri” Spazio San Gottardo, Melano, Lugano
2006
“Tiziana Priori” spazio Diego della Palma, Milano
“Tiziana Priori” spazio Anna Maria Cova, Milano
“Tiziana Priori” Base Blu, a cura di Flavia Magnoli, Palazzo Biumi, Varese
2005
“Riflessi “ a cura di Cristina Trivellin, Hotel Londra Palace, Venezia
2004
Installazione permanente Hotel Londra Palace, Venezia
2003
“Iridescenze” a cura di Rocco Magnoli, Palazzo Biumi, Varese
“Suoni Cromatici” a cura di Doris Yenni, Galleria La Casa, Vaglio, Lugano
2002
“Meditazioni” a cura di Gabi Scardi, Galleria Blanchaert, Milano
“Incontri” Spazio Santabarbara, Milano – “Emersioni” a cura di Cristina Trivellin, Framura, La Spezia
2000 “Solo Tracce” a cura di Guido
Curto, Spazio Santabarbara, Milano
“Tiziana Priori” Torre Carolingia, Costa, La Spezia
1999
“Oltre lo sguardo” a cura di Guido Curto, Le Biciclette, Milano



2015
"Card" Museo Diotti, a cura di Maggi, Priori, Casalmaggiore
"Tenderness" a cura di Stefania Carrozzini, My Microgallery, Milano
"Jean Sibelius" International Book Art Exibition, Finland
"Visione d'arte" spazio Hajech, Milano
"Padiglione Tibet" a cura di Ruggero Maggi, santa Marta congressi, Venezia
"Progetto donna" a cura di Antonella Giovenzana, Arc gallery, Milano
"CIPMO" Soteby's, Pavillon, Milano
"Chanukkah", a cura di Elio Carmi, Museo dei Lumi, Casale Monferrato
"Pagine di Pane" a cura di Susanna Vallebona, Biblioteca Nazionale Braidense, Milano
"Briciole di non di solo pane" a cura di Susanna Vallebona, Natura Donna Impresa, Milano
"Padiglione Tibet" a cura di Ruggero Maggi, Castello Visconteo, Pavia
"Ritualità, tradizione e contemporaneità del pane" a cura di Susanna Vallebona, Salemi
2014
"salute e felicità" a cura di Bianucci Cinelli, Garage Milano, Milano
"Caotica" a cura di Ruggero Maggi, Lodi,
"La tavola delle meraviglie" a cura di Mavi Ferrando, Assab One, Milano
2013
"libri d'artista" villa Amoretti, a cura di Ruggero Maggi, Torino
"collettiva d'artisti" a cura di Agliotti, Casa Della Cultura, Milano
International Social Committent Awards, a cura di Ruggero Maggi, Teatro dal Verme, Milano
"Non di solo pane" a cura di Susanna Vallebona, spazio Orso 16, spazio Oberdan, Milano
"A filo d'acqua" a cura di Nicoletta von Buttlar, Acquario di Milano
"Padiglione Tibet" a cura di Ruggero Maggi, Venezia
2012
"RIVISTE d'ARTISTA ... a Oriente!" Quintocortile, Milano
"Padiglione Tibet" a cura di Ruggero Maggi, Museo Diotti, Casalmaggiore (Cr)
"La speranza tra parole e immagini" G'Art Gallery Biella, Vercelli
"Trascending Physicality through Matter" Artic Blue Gallery, a cura di Stefania Carrozzini,Ibiza, Spagna
"Monocromi" Quintocortile a cura di Donatella Airoldi e Mavi Ferrando, Milano
"Inviso" Milan Art Center, a cura di Ruggero Maggi, Pianello del Lario, Como
"Viaggio nell'Universo", Camper, a cura di S.Storelli, Milano
"Numeri di donne"  Biblioteca di Corsico cura di Antonella Prota Giurleo,Corsico, Milano
"Jean Cocteau" Poésie  de Theatre, Fondazione Teatrodue, a cura di Mauro Carrera, Parma
"I(m)magine", Spazio Arte contemporanea sperimentale, Quiliano (Sv)
"L'arte di moltiplicare l'arte" Galleria Sblu a cura di Susanna Vallebona, Milano
"Archivi d'artista" Biblioteca civica di Villa Amoretti,a cura di Ruggero Maggi, Torino
"Tanents de femmes" F.I.C.F. Italia, 6Marie a cura di Nicoletta von Buttler, Parigi
"Jesus" villa Zoja a cura di Pietrasanta e Mazzotta, Concorezzo, Milano
2011
"Il piede e la mano nell'arte" a cura di D. Baruzzi, Milano
"L'iconografia del piede e della mano nell'arte contemporanea" Amarillo-arte, Reggio Emilia
"Nuova Era" l'officina dell'arte, Milano
"Tornare ad Itaca" Vertigo Arte, Cosenza
"Porte d'artista" Borgo di Nocelle, Positano, a cura di Quadraroli, Positano
Mail-Art a cura di R. Maggi, Cologno Monzese
"Naturarte" a cura di Quadraroli, Piluso, Bertonico, Lodi
"Sophrosine" Istituto dei ciechi, fuori salone del mobile, Milano
"Elemento sottile" Milan Art Center, Pordenone
"Padiglione Tibet" evento a lato della Biennale di Venezia, a cura di Ruggero Maggi, Venezia
"C'è un disegno per Milano" Jean Blanchaert, Milano
"Omaggio alle foreste" a cura di Quadraroli, Piluso, Bertonico, Lodi
"Jesus" a cura di Pietrasanta, Mazzotta, mostra itinerante
"Orto d'artista" Arte da mangiare, Umanitaria, Milano
"La natura del design, praticamente L'Arcimboldo" Studio Quadraroli, Lodi.
2010:
"Caos, l'Anima del caso" a cura di Ruggero Maggi, La giornata del contemporaneo, OD'A Milano
"Milano Food Week" tour delle gallerie di Brera, Arte da mangiare, Milano
"Duemiladieci artisti della Permanente" a cura di Pietrasanta, Mazzotta, La Permanente, Milano
"Orto d'artista" Arte da Mangiare, Società Umanitaria, Milano
2009
"Plaza: Oltre il limite 1989-2009 - Prima o poi ogni muro cade", galleria del Corso Milano e villa Pomini, Castellanza, con Milan Art Center, Milano
Installazione “Tutte le cose sono collegate” La Marrana, Arte ambientale, Montemarcello, La Spezia
”Istambul’da bir sanat sòleni” FICF galleria Kallembach, a cura di Nicoletta Von Buttler, Istambul
“Momenti di eternità” Galleria Kallembach, Ghiffa
“Augenblick und Ewigkeit, museo di Coblenza, galleria Kallembach, a cura di Nicoletta von Buttler,
Bonn, Germania
Installazione nel giardino Calderini, Arte in verde, Miart e Salone del Mobile, Fuori Salone, Milano
“Cromlech” Festival dell’arte interattiva, San Casciano, Siena
Mappe d’artista, museo Caproni, Trento
Quartetti, quinto cortile, Milano
2008
”Jean Cocteau, le joli coeur” Centro culturale francese, Palazzo delle Stelline, Milano
“collezione Uroburo” Archivio di stato, Parma
“Artisti della Permanente” Gravedona, Como
“Angeli”, Mya Lurgo Gallery, Lugano
“Ilcorpoèmio” Quinto Cortile, Mlano
“Maestri di Brera” Shangai, Cina
“Fare rete” galleria Farerete, Roma
“Vuoto e creatività” Finalborgo, Savona
Wordmuseum, Swath collection, CesanoMaderno, Mlano
2007
“Arte Bianca” palazzo Roccabruna, Trento
Mostra itinerante 13 x 17 a cura di Philippe Daverio, Bologna Fondazione Carisbo
Roma Studio Mic
“Maggio dei Monumenti”, Napoli
“Camera 312 “ 52. Esposizione internazionale d’Arte La Biennale di Venezia - a cura di Ruggero Maggi
Miart 2007 Fuori Salone : Artedamangiare “Artebianca” società Umanitaria , Milano
2006
mostra itinerante 13x17 a cura di Philippe Daverio: Potenza Museo della Provincia
Milano Politecnico, Bovisa, Milano
Premio Michetti, Francavilla al Mare (CH)
Nuovo Montevergini, Palermo
Miart 2006, Fuori Salone, Collettiva per Adisco, Sotebys, Milano
2005
“Chakra” Palazzo della Pretura, Castell’ Arquato, a cura di Cristina Trivellin, Piacenza
“Food + design + form = art” a cura di Chiara Calfi, Casa Italiana Zerilli Marimò (New York University) New York
“13x17” a cura di Philippe Daverio, Lanificio Pria, Biella, Milano
“Padiglione Italia” a cura di Philippe Daverio,chiesa di San Gallo, Venezia
“collettiva italiana”a cura di Francesco Cascino , Best Italian Interior Design, Dubai
” Libri d’artista” a cura di J. Weiss, Mendrisio, Lugano
“Flash Art Show, Milan Art Center, Bologna
2004
Installazione collettiva, 1° premio - progetto Bonito Oliva
“Riparte2004 ”a cura di Ruggero Maggi, Genova
“Armonici Accordi” D’Ars, Milano
“In balia dell’arte” Certaldo maggiore, Pisa
“Caotica” Auditorium di Santa Chiara, a cura di Ruggero Maggi, Vercelli
Miart 2004, Milan Art Center, Milano
Art Expo 900 , Santabarbara, Monte Carlo Principato di Monaco
2003
Miart 2003, Milan Art Center, Milano
“Sconfinart” Milan Art Center,Trento
2002
“Pittura italiana” Galerie Cristine Colas, Parigi
Arte Fiera Forlì, Milan Art Center, a cura di Ruggero Maggi, Forlì
Miart 2002, Milan Art Center,Galleria Antonio Battaglia, Milano
2001
“Caos” Umanitaria a cura di Ruggero Maggi, Milano – “Astratto, figurativo e dintorni” Ada Zunino, Milano – Miart galleria Antonio Battaglia, Milano
“Trasparenze” galleria Antonio Battaglia, Milano – Fondazione Ercole Carcano, Mandello del Lario, Lecco
“I cinque elementi” D’Ars,a cura di Grazia Chiesa, Milano – “Riparte2001”a cura di Ruggero Maggi, Roma “Mediale in erba” San Leo, Pistoia
2000
Bertrand Kass Galerie, Innsbruck – Collettiva internazionale Arte e Moda
“Io Donna” Umanitaria, Milano



MIM Museo in Motion, San Pietro in Cerro, a cura di Spaggiari, Piacenza
La Marrana, Museo d'arte ambientale, a cura di G. Bolongaro, Montemarcello, La Spezia
Museo Diotti, a cura di R. Ronda e V. Rosa, Casalmaggiore, Cremona
Museo dei Lumi, collezione Chanukkah, a cura di Elio Carmi, Casale Monferrato
Collezione Uroburo, Archivio di stato, a cura di Mauro Carrera, Parma
13x17, collezione Mambo, a cura di Philippe Daverio, Fondazione Cassa di Risparmio, Bologna
Collezione fondazione Golinelli, a cura di M. Golinelli, Bologna
Fondazione Padiglione Tibet, a cura di Ruggero Maggi, Milano - Venezia
Archivio Libro d'artista, a cura di Ruggero Maggi, Milano